• Terra di confine, ricca di storia, rocche e castelli
  • Natura incontaminata, escursioni in montagna, laghi di altura
  • Prodotti tipici e cucina tradizionale per un soggiorno rilassante

Tematiche
My Web

Comune gemellato con Czosnòw


Web Site Visits
 Sabato 19/8/2017
 Visite: 339019
 Oggi: 15

Associazioni e Sport

La Pro-Loco di Fiamignano

Sede: a Fiamignano
Fondata: 11 Agosto 1967, con atto del Notaio Dott. Antonio Di Giovanni
Soci fondatori:

• Calderini Ferdinando del 1923 (all'epoca Sindaco del Comune di Fiamignano)
• Ciarcina Rosario del 1935 (Segretario Comunale del comune di Fiamignano)
• Martorana Vincenzo del 1940
• Miarelli Alfredo del 1906
• Marcellini Umberto del 1915
• Pacilli Vincenzo del 1915
• Fornari Elia del 1904
• Vicari Antonio del 1932

Numero soci: Attualmente 179

Presidente: (dal 19/08/2009) Dott. Pietro Calderini (tel: 329.7256807)

Gli scopi dell'Ass.ne previsti dallo statuto sono:
Riunire intorno a se tutti coloro (Enti, industriali, esercenti e privati) che hanno interesse allo sviluppo della località
Contribuire ad organizzare turisticamente la località, studiandone il miglioramento edilizio e stradale, spece nelle zone susciettibili di essere visitate da turisti, promuovendo l'abbellimento di piazze e giardini con piante e fiori, l'apposizione di cartelli indicatori, segnalandone le deficienze e curandone la manutenzione
Tutelare e mettere in valore, con apposita ed assidua propaganda, tutte le bellezze naturali, artistiche e monumentali del luogo e della zona e farle meglio conoscere ed apprezzare
Promuovere e facilitare il movimento turistico, rendendo il soggiorno piacevole quanto più è possibile, incoraggiando e appoggiando il miglioramento dei servizi pubblici (inaffiamento, servizi postali, servizi automobilistici, vetture, facchini, ecc.)
Promuovere il miglioramento dell'attrezzatura alberghiera e dei centri di ritrovo degli ospiti, esercitare la vigilanza affinchè questi rispondano agli scopi
Promuovere festeggiamenti, gare, fiere, convegni, spettacoli pubblici, gite, escursioni, per attirare turisti nelle località e dare svago e diletto a quanti vi soggiornano per un periodo più o meno lungo
Vigilare lo svolgimento dei servizi locali interessanti il turismo e le relative tariffe, proporre le opportune modifiche alle competenti autorità o direttamente alle società locali di autotrasporti
Istituire uffici di informazioni turistiche con o senza biglietteria, sale di scrittura e di attesa, telefono pubblico

Questa Ass.ne decise di organizzare nel lontano 1972 la Sagra delle Lenticchie, con lo scopo di rivalorizzare e far conosciere questo prelibato prodotto, coltivato a circa 1200m sull'altipiano di Rascino. Questa è una manifastazione molto sentita ed apprezzata dai residenti e dai turisti estivi. L'8 Agosto 2001 ci sarà la XXXiX edizione.

Nel 1980 si pensò di ampliare il periodo di festeggiamenti estivo e naccue così il Festival tra le Serre, un periodo di circa due settimane in cui si svolgono spettacoli folcloristici, teatrali, tornei sportivi, escursioni, mostre e quant'altro possa rendere gradevole le fresche serate estive dei nostri paesi.

Diversi anni fà questa Ass.ne si accollò l'onere di costruire, su un terreno di proprietà comunale poco fuori del centro abitato di Fiamignano, un campo di calcio in terra, e un campo da Tennis con vicino uno di Basket in asfalto, primi sul nostro territorio e di seguito un campo da boccie. Purtroppo l'esodo per la città, a caccia del posto fisso si è fatta sentire in maniera forte in questi piccoli paesi, così, un pò per carenza di manodopera volontaria, un pò per mancanza di collaborazione degli Enti locali, un pò per il campanilismo tra gli abitanti di ogni singola frazione, ed in fine il cambio di tendenza dello sport in questi ultimi anni, queste strutture sono andate un pò in degrado, ed ora non resta che un campo di calcetto, che, in compenso, nell'anno 2000 è stato completamente ristrutturato dai soci di questa Ass.ne.

Su questo campo, annualmente in occasione del suddetto Festival tra le Serre, si svolge un torneo, che è riuscito a coinvolgere i giovani di tutte le frazioni e dei comuni limitrofi, dando quindi grande soddisfazione a questa Ass.ne. Per quanto riguarda lo Sport, è in via di sviluppo negli ultimi anni lo sci da fondo. La Provincia di Rieti ha costruito nello scorso anno una bellissima pista di 7500 m, nella zona chiamata Rocca Odorisio.

Sempre durante alcune edizioni del Festival tra le Serre, questa Ass.ne ha organizzato diverse mostre fotografiche, accumulando così anno dopo anno, un archivio fotografico storico veramente invidiabile.

Tra le altre manifestazioni organizzate da questa Ass.ne, hanno rilevanza:
• la Festa della Madonna del Poggio che si svolge la prima Domenica di Luglio, con la processione all'omonima bellissima chiesetta situata sui resti dell'antico Poggio Poponesco e nelle vicinanze della Rocca (Simbolo della Pro-Loco). Durante la serata in piazza, il caratteristico ballo della Pupazza;
• Il Turrinsacco d'Oro chermesse di fine estate. Serata gastronomica organizzata l'ultima Domenica di Agosto per salutare l'Estate che va a finire!
• Madonna di Loreto che si svolge l'otto Dicembre presso l'omonima chiesetta completamente restaurata nel 1997 dalla Pro-Loco, con degustazione di coelle e vin broulè;
• Natale Insieme alcune serate organizzate presso la sede Pro-Loco (via Madonna del Poggio n°2) per trascorrere le festività del Natale nella picevole compagnia di un intero paese.

A seguito della Delibera di G.M. n. 106/06, il Comune ha assegnato alla Pro-Loco l'edificio sito in via Rascino 10, che, con notevole sforzo economico e con il volontariato di tutta la popolazione del paese, è in fase di ristrutturazione, per ospitare definitivamente la sede dell'Associazione e di tutte le attività ad essa correlate.

Pubblicata il 06/08/2012 alle ore 09:46